domenica 30 giugno 2013

CLOCK REWINDERS #6 - Giugno 2013 + « i don't care what you read, just read »

• • 
Clock Rewinders è una rubrica settimanale mensile creata dai blog One book Bender e 25 Hour Books (io personalmente l'ho scoperta su storie dentro storie) e si presenta come una specie di riassunto del mese appena finito. Vi inserirò i post pubblicati questo mese sul mio blog, i libri che si sono aggiunti alla mia libreria, le mie letture e Rolling thought(s).
• • 

This month on She was in Wonderland


• Recensioni:
#2 Princess di Lauren Kate
#3 Fateful di Claudia Gray
#5 Hidden, La prigioniera di Sophie Jordan
#6 Goddess di Josephine Angelini
#7 Bianca come il latte Rossa come il sangue di Alessandro D'avenia

• Rubriche:
» Books in the world
#12 Tiger Lily di Jodi Lynn Anderson
#13 Of poseidon di Anna Banks, Angelfall di Susan Ee, The goddess test di Aimèe Carter
#14 Babe in Boyland di Jody Gehrman, The iron king di Julie Kagwa
#15 Splintered di A.G. Howard, That time i joined the circus di J.J. Howard, Sweet evil di Wendy Higgins
» Chi ben comincia...
#1 Muses, La decima musa di Francesco Falconi
#2 La sedicesima luna di Kami Garcia e Margaret Stohl

 Iniziative:


This month's new entries


Ricevuti dalle Case Editrici/Vinti:
• Goddess di Josephine Angelini
• Senza fine di Kierstin White
• La diciottesima luna di Kami Garcia e Margaret Stohl
• La diciannovesima luna di Kami Garcia e Margaret Stohl






Acquistati:
• Cinder di Marissa Meyer
• Caccia alle fate di Kierstin White
• The goddess inheritance di Aimèe Carter
• Of poseidon di Anna Banks
• Angelfall di Susan Ee
• Masque of the Red Death di Bettany Griffin



This month's readings

• Muses, La decima musa di Francesco Falconi

• Hidden, La prigioniera di Sophie Jordan
• Biaca come il latte Rossa come il sangue di Alessandro D'avenia
Il viaggio di Lili e Po di Lauren Oliver
• Caccia alle fate di Kierstin White
• Ogni giorno di David Levithan
• Babe in Boyland di Jody Gehrman
• The sky is everywhere di Jandy Nelson
• Goddess di Josephine Angelini
• Morsi di ghiaccio di Richelle Mead



This month's Rolling thought(s)
« I don't care if it's Twilight or Fifty Shades or War and Peace, never let someone make you ashamed of what you LOVE to READ. »
Questa volta in questo piccolo spazietto non troverete nè video nè i pensieri deviati e senza senso della sottoscritta, bensì una piccola riflessione che ho fatto nei giorni passati nata dalla lettura di un luuungo dibattito in cui si mettevano in discussione diversi generi letterari e si cercava di capire la distinzione tra vero e pessimo lettore. Lungi da me riaprire questo caso ormai risolto - credo -, ma volevo comunque esternare la mia opinione.
La frase che vi ho scritto l'ho trovata un paio di mesi fa non ricordo dove (molto probabilmente tumblr) e non ricordo neanche chi sia l'autore, ma rispecchia in pieno il mio pensiero. Davvero, a me non interessa se una persona legge classici, young adult, erotici, new adult, narrativa contemporanea, narrativa per ragazzi, graphic novel, fumetti o qualunque altro genere. Sta parlando una persona che legge la maggior parte di queste cose e che quando è a tavola legge gli ingredienti scritti sull'eticchetta del thè perchè non ha un libro sotto mano. Mio fratello, ad esempio, ha iniziato a leggere i romanzieri russi senza avere comunque una base di letteratura russa. Quello che mi sento di dire è: leggete e non vi vergognate mai e poi mai di quello che avete tra le mani. Ci lamentiamo tanto che in Italia non si legge abbastanza e poi mi ritrovo a leggere commenti in cui si critica il genere preferito/prevalentemente letto di una persona. Io rispetto sempre l'idea del mio prossimo, i suoi gusti, i suoi ideali, e se a volte posso non condividere non mi permetterei mai e poi mai di insultarlo. Chi sono io per farlo? Che diritto ne ho? Nessuno. Così come nessuno deve sentirsi accusato di leggere libri di poco valore. Abbiamo tutti una testa e, ringraziando il cielo siamo tutti diversi, con gusti diversi, opinioni diverse, e il bello sta nello scambiarsi commenti, consigli e pensieri, altrimenti non ci sarebbe condivisione e crescita.
Però non bisogna fossilizzarsi. Se non si prova un pò tutto è difficile capire se quello che abbiamo davanti ci possa piacere oppure no. Parlando in generale ritengo che qualunque cosa provochi un minimo di curiosità in una persona deve essere provato, se poi non piace almeno un tentativo è stato fatto. Ma non si può parlare senza cognizione di causa. Questo è un nostro grande problema: parlare senza sapere di cosa si sta parlando, per sentito dire.
Vi ripeto: leggete e non vergognatevi di avere in mano un libro che potrebbe far storcere il naso a gran parte delle persone (se avessi soldi e tempo leggerei anch'io le chiacchierate Cinquanta Sfumature). Abbiate le armi per crearvi un proprio pensiero e, caso mai, solo dopo cercate di criticare in modo costruttivo, altrimenti non si andrà mai avanti.
Detto questo,
Love always.
Veronica

13 commenti:

  1. <3 Love.....
    Bellissimo post, e l'ultima citazione è ME-RA-VI-GLIO-SA!
    Non sai quante volte mi hanno detto che i fantasy non sono veri libri, che dovrei iniziare a leggere libri un po' più da adulti, che il buon lettore è colui che legge libri classici, intellettuali e compagnia bella... Già. Specialmente i professori di scuola. Ma niente e nessuno è mai riuscito a farmi provare vergogna per quello che leggo. Sì leggo fantasy e lo adoro dal profondo del cuore! Sì, leggo urban fantasy e lo amo dal profondo del cuore! Sì, leggo fumetti, in particolare Naruto che è per bambini e lo amo alla follia! Sì, sì, sì! E se alla gente non va bene è perchè ha una visione del mondo limitata.

    Baci
    >Alic

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io adoro leggere fumetti (in particolare manga) perchè amo disegnare e mi piace "vedere" le immagini oltre al "testo". Anche se ultimamente ho un pò rallentato, riservo un angolino speciale nel mio cuore per loro. ♥
      Io non mi sono mai vergognata delle mie letture e non farlo nemmeno tu! ((:

      Elimina
  2. Veronica mi aumenti la lista!!!!!! io non riesco a smaltirla accidenti a lei e siamo già a luglio!! curiosa di sapere cosa ne pensi di Caccia alle Fate e condivido tutto quello che hai detto! alla fine basta amare leggere, punto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aaaah, non è assolutamente mia intenzione. >////< Pian pianino diminuirà, vedrai. ((;
      Le recensioni devo recuperarle un pò tutte, non so proprio da quale iniziare!
      Hai ragione, basta amare la lettura... il resto vien da sè. ♥

      Elimina
  3. direi che per questo mese non mi sono persa assolutamente niente (escluse le recensioni mega spoilerose, you know)! le tue new entries sono sooo cool: non vedo l'ora di scoprire cosa ne pensi sulla caster chronicles e su "of poseidon", "angelfall" e "masque of the red death" ..così come non vedo l'ora di leggere le tue review su "il morso di ghiaccio", "babe in boyland" (ahah la citazione è awesomeee), "the sky is everywhere" e "ogni giorno" c:
    i agree with your rolling thought al 100%, mi è piaciuto un sacco!
    love you too, DROGATA DI TUMBLR ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il problema è che i titilo che mi hai scritto vorrei leggerli tutti insieme allo stesso momento, quindi non so proprio da quale iniziare. >.< Accidenti!
      Come ho detto a Lara le recensioni devo recuperarle un pò tutte, piano piano le leggerete. ^w^
      Oh, Tumblr... è la mia nuova passione. ♥

      Elimina
  4. Questa discussione me la sono persa O_O non le vedo mai queste cose quando succedono!!! Comunque, concordo con tutto ciò che hai detto. Io leggo quello che voglio e non me ne preoccupo minimamente e spero che per gli altri sia lo stesso...è un mondo libero, no? Perché criticare chi legge cose diverse da noi o che non ci piacciono? Il bello sta proprio qui, nella diversità. Questi giudizi sparati a caso e senza criterio non portano a nulla.

    Bellissime letture *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me è capitata di leggerla perchè mi sono ritrovata sotto gli occhi commenti provenienti da ogni parte. Ho capito che magari ad una persona un determinato genere non possa piacere, ma non ritengo necessario sollevare un polverone assurdo contro chi legge quel genere denominandoli addirittura pessimi lettori. Ci sono letture adatte ad ogni momento, l'importante è leggere. Un lettore può leggere determinate cose per passare il tempo e altre che richiedono un pò più di concentrazione nei momenti in cui si vuole riflettere.

      Grazie. ^_^

      Elimina
  5. Ho deciso, la sierie The goddess me la compro u.u
    Of Poseidon mi attira e non mi attira, non sono ancora riuscita a trovare un cavolo di libro sulle sirene decente. Masque of the Red Death invece mi incuriosisce tantissimo, aspetto la tua recensione però ^^
    L'angelo caduto l'ho comprato l'anno scorso e ancora non l'ho letto, non ci posso credere xD

    Per quanto riguarda quello che hai scritto sono perfettamente d'accordo, io leggo praticamente qualsiasi cosa e mi da fastidio essere guardata come una bambina perché leggo YA o NA che non sono libri per bambini SANTOCIELO! E i paranormal un tantino più adult che hanno delle cover un po' sfacciate e mi chiedono se è un erotico? AHAHAHAHAH Succede davvero troppo spesso e mi tocca sfoggiare lo sguardo omicida è-è

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ps. Ma sono l'unica a cui non piace la serie delle innumerevoli lune?

      Elimina
    2. A me sulle Sirene era piaciuto Sirene (appunto!), però il continuo mi ha lasciato un pò l'amaro in bocca. Devo ancora provare Un bacio dagli abissi, ma devo decidere se prenderlo in italiano o in lingua. :/ Oh, e poi c'è Selina Penaluna: non è completamente incentrato sulle sirene, potresti provarlo!
      Masque of the red Death mi sta facendo impazzire: voglio leggerlo subito, ma devo dare un attimo la precedenza ad altro!

      Credo che ti copietò lo sguardo omicida- è-è

      La serie de La sedicesima luna non l'ho ancora iniziata, mi manca il secondo volume! Vi farò sapere. :3

      Elimina
    3. Son tornata su questo vecchino post per dirti che ho letto qualche giorno fa Un bacio dagli abissi, pessimopessimo, non avevo nemmeno voglia di finirlo. Ma che mi fanno le sirene? Non so se le odio oppure sono i libri che non vanno :/

      Elimina
    4. Ha ha, è davvero così brutto?? :D Io voglio provarlo. >.<
      Mmmm, non saprei cosa dirti, a me lo stesso effetto lo fanno gli angeli ma con Angelfall ho trovato il libro su di loro che fa per me!

      Elimina

thank u.
i love reading your rolling thoughts.♡