lunedì 1 agosto 2016

✱ BOOK SERIES: Serie in Corso, pt. II ✱

BONJOUR!
Con questo post concludo la serie di post sulle serie che seguo (gioco di parole voluto, mi diverto con poco), yey! Mancherebbe all’appello il post sulle serie interrotte, ma non mi piace fare nomi no, non è vero, non ho voglia non è vero neanche questo, non è il vero motivo non credo sarebbe utile perché, se le ho interrotte, vuol dire che non mi stavano piacendo, e poi sono davvero parecchie e non le ricordo tutte. Fino a qualche annetto fa non interrompevo le serie, leggevo tutto fino all’ultimo libro, ma poi con il tempo ho cambiato parere, proiettandomi nell’ottica che al mondo ci sono così tanti bei libri ancora da leggere che non devo perdere il mio tempo dietro qualcosa che non mi convince del tutto. Questa, più o meno, è la mia motivazione.
Ora passo a parlarvi delle serie in corso che seguo con le quali non sono in pari nella lettura.


A Court of Thorns and Roses: #1 A COURT OF THORNS AND ROSES #2 A COURT OF MIST AND FURY di Sarah J. Maas
The Queen of the Tearling: #1 THE QUEEN OF THE TEARLING #2 THE INVASION OF THE TEARLING #3 THE FATE OF THE TEARLING di Erika Johansen
Hex Hall: #1 HEX HALL #2 DEMONGLASS #3 SPIRIT BOUND + SCHOOL SPIRITS di Rachel Hawking
The Selection: #1 THE SELECTION #2 THE ELITE #3 THE ONE #4 THE HEIR #5 THE CROWN di Kiera Cass
The Darkest Minds: #1 THE DARKEST MINDS #2 NEVER FADE #3 IN THE AFTERLIGHT + THROUGH THE DARKNESS di Alexandra Bracken
Red Queen: #1 RED QUEEN #2 GLASS SWORD #3 KING’S CAGE di Victoria Aveyard
Odyssea: #1 OLTRE IL VARCO INCANTATO #2 OLTRE LE CATENE DELL’ORGOGLIO #3 OLTRE I CONFINI DEL TEMPO #4 OLTRE IL CORAGGIO DEL SACRIFICIO di Amabile Giusti
Alice in Zombieland: #1 ALICE IN ZOMBIELAND #2 THROUGH THE ZOMBIE GLASS #3 THE QUEEN OF ZOMBIE HEARTS #4 A MAD ZOMBIE PARTY di Gena Showalter
The Sin Eater’s Daughter: #1 THE SIN EATER’S DAUGHTER #2 THE SLEEPING PRINCE di Melinda Salisbury
The Winner’s Trilogy: #1 THE WINNER’S CURSE #2 THE WINNER’S CRIME #3 THE WINNER’S KISS di Marie Rutkoski
Falling Kingdoms: #1 FALLING KINGDOMS #2 REBEL SPRING #3 GATHERING DARKNESS #4 FROZEN TIDES #5 CRYSTAL STORM di Morgan Rhodes
Snow Like Ashes: #1 SNOW LIKE ASHES #2 ICE LIKE FIRE #3 FROST LIKE NIGHT di Sara Raasch
Twilight: #1 TWILIGHT #2 NEW MOON #3 ECLIPSE #4 BREAKING DAWN + TWILIGHT REIMAGINED + LA SECONDA BREVE VITA DI BREE TANNER di Stephanie Meyer
Come la volta scorsa, nella foto ci sono tre libri che andrebbero eliminati perché sono riuscita a mettermi in pari con le rispettive serie dal momento in cui ho scattato la foto a questo qui in cui vi sto scrivendo. Queste sono: The Young Elites, Magisterium e A Darker Shade of Magic.
Prima dell’elenco è la serie della Maas di cui ho ampiamente parlato QUI. Mi ripeterei solamente, quindi andrei avanti.
Il primo libro della serie di Erika Johansen non mi era piaciuto molto, ma ero propensa a darle una seconda opportunità. Sono ancora molto indecisa se provare a leggere The Invasion of the Tearling, e al momento propendo più per il no. Se c’è qualcuno tra di voi che l’ha letto, mi farebbe molto piacere sapere se è migliore del primo. Deve ovviamente esserlo, perché altrimenti non ci provo nemmeno.
La serie Hex Hall è tecnicamente finita, ma mi manca lo spin-off! Non ci vorrebbe nulla a leggerlo, e invece sono ancora qui a rimandare. Che nervi!
The Selection è il mio guilty pleasure. Senza offendere i lettori che amano la serie, la trovo stupidissima ma allo stesso tempo mi diverte… e poi leggo questi libri in una giornata. Mi manca l’ultimo, e vorrei leggerlo al più presto possibile per sapere cosa combinerà deciderà Eadlyn.
Ho letto il primo libro della serie di Alexandra Bracken e mi era piaciuto molto, quindi non so cosa sto aspettando per proseguirla. Forse perché al tempo avevo trovato la storia un pochino lenta e quindi pesante, ma è una di quelle serie che ho nel mirino e che al momento buono potrei continuare.
Per Red Queen si potrebbe fare un po’ lo stesso discorso della Maas: sono stati aggiunti libri e novelle, e io mi sto perdendo alla grande. La mia voglia di seguire questa serie è un po’ scesa, ma se avrò bisogno di una lettura leggera la terrò in considerazione.
La serie Odyssea di Amabile Giusti… non so bene cosa dirvi. Nel senso, il primo libro mi era piaciuto ma, per via di varie vicende editoriali che non conosco nello specifico, la pubblicazione di questa serie sta continuando in ebook. Non vado molto dietro agli ebook, quindi Odyssea e la sua storia sono passate mooolto in secondo piano e me ne dispiaccio.
Devo. finire. assolutamente. Alice in Zombieland. Non ho scuse, mi mancano gli ultimi due.
Stessa cosa per The Sin Eater’s Daughter.
The Winner’s Trilogy: leggete sopra. Accidenti, queste ultime due serie le a d o r o alla follia.
Ho letto il primo libro in italiano della serie di Morgan Rhodes, questo quando sembrava interrotta. Non so se proseguirla in italiano o recuperarla in inglese perché vorrei evitare situazioni spiacevoli (= una nuova interruzione), ma anche perché il primo mi aveva messo curiosità ma non mi era piaciuto tanto-tantissimo.
Per Snow Like Ashes: leggete due punti sopra. Ho letto solo il primo, ma è stato wow.
Anche Twilight è tecnicamente conclusa, ma ci sono companion e robe scritte da altri punti di vista che non ho proprio voglia di leggere. Sto bene così, grazie, prego, ciao.


Il Signore degli Anelli: #1 LA COMPAGNIA DELL’ANELLO #2 LE DUE TORRI #3 IL RITORNO DEL RE di J.R.R. Tolkien
Queste Oscure Materie: #1 LA BUSSOLA D’ORO #2 LA LAMA SOTTILE #3 IL CANNOCCHIALE D’AMBRA di Philip Pullman
Outlander: #1 OUTLANDER #2 DRAGONFLY IN AMBER #3 VOYAGER #4 DRUMS OF AUTUMN #5 THE FIERY CROSS #6 A BREATH OF SNOW AND ASHES #7 AN ECHO IN THE BONE #8 WRITTEN IN MY OWN HEART’S BLOOD #9 GO TELL THE BEES THAT I AM GONE di Diana Gabaldon
A Song of Ice and Fire: #1 A GAME OF THRONES #2 A CLASH OF KINGS #3 A STORM OF SWORDS #4 A FEAST FOR CROWS #5 A DANCE WITH DRAGONS #6 THE WINDS OF WINTER #7 A DREAM OF SPRING di George R.R. Martin
The Bronze Horseman: #1 IL CAVALIERE D’INVERNO #2 TATIANA & ALEXANDER #3 IL GIARDINO D’ESTATE di Paullina Simmons
Slammed: #1 SLAMMED #2 POINT OF RETREAT #3 THIS GIRL di Colleen Hoover
Hopeless: #1 HOPELESS #2 LOSING HOPE di Colleen Hoover
The School for Good and Evil: #1 THE SCHOOL FOR GOOD AND EVIL #2 A WORLD WITHOUT PRINCES #3 THE LAST EVER AFTER di Soman Chainani
Per Tolkien devo trovare il momento buono, ovvero quello in cui mi sento più concentrata per portare avanti questa serie. Ho visto i film e letto La Compagnia dell’Anello, so a grandi linee cosa aspettarmi e quindi voglio tornare nella Terra di Mezzo il prima possibile.
La serie di Philip Pullman non mi sta piacendo come avrei voluto. Sono sicura che sto perdendo per la strada molti pezzi e non ci posso fare nulla. :-( Mi manca l’ultimo libro da leggere.
Allora. Allora. Outlander e A Song of Ice and Fire sono due serie belle corpose. Mi sono imbarcata in queste avventure e sono più che decisa a raggiungere la meta, quindi fate il tifo per me. Per entrambe ho concluso i primi due volumi, devo iniziare i rispettivi terzi. GO, VERONICA, GO!!
Contro ogni aspettativa, Il Cavaliere d’Inverno mi è piaciuto davvero tanto. Ho letto il primo ed ho il secondo, e anche qui non so cosa sto aspettando.
Oh, Colleen Hoover! Non trovo mai la spinta giusta per finire queste due serie o leggere altri suoi libri, nonostante sia il mio primo punto di riferimento per quando voglio leggere romance. A quanto pare non ho mai di queste strane voglie. ._.
The School for Good and Evil al momento è passata in secondo piano senza una ragione ben precisa: il primo libro mi era piaciuto, ma al momento vorrei concludere prima qualche altra serie. Magari aspetto la pubblicazione dell’ultimo volume.

Siamo giunti alla conclusione di quest’altro mega-post! Ho scritto tutto di getto senza mai fermarmi, quindi spero di aver scritto qualcosa di sensato - ora mi tocca rileggere tutto. Spero che voi non vi sarete annoiati! Lasciatemi i vostri pareri su queste serie e su quello che volete leggere, e datemi anche la spinta necessaria con le vostre parole per concluderne o proseguirne alcune. Sono tutta o r e c c h i e! LOVE.

8 commenti:

  1. Hey! Ritorno dopo un lungo periodo di assenza, visito il tuo blog e lo trovo ancora fantastico! Dunque, della prima carrettata di serie non ho letto niente 8tranne Twilight, che va beh) e mi ispira tantissimo Alice in Zombieland. Della seconda ho letto il Signore degli Anelli (devi leggerlo, io ora lo sto rileggendo in lingua originale e continuo ad amarlo) e A Song of Ice and Fire che è tipo la mia saga preferita. Voglio dire, so che fa paura; sono un mucchio di libri, ma George Martin è un genio. Un sadico panzone che si diverte a torturare noi fan, ma pur sempre un genio. Non te ne pentirai.
    *sguardo di incoraggiamento un po' da maniaca*
    Entra nel fandom, su. *muahahahahahah*
    Okay, sono il disagio, lo so.
    Voglio assolutamente leggere Outlander, sebbene non sappia precisamente di cosa parli, ma mi ispira tantissimo.
    Bene, ti lascio, mia elfica amica (?) e se vuoi passare a trovarmi, il link del mio blog è qui: http://robadafangirl.blogspot.it/ (non cerco di farmi pubblicità, te lo giuro!).

    With a lot of muffins,
    Prongs

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma ciao e bentornata!!
      Sto finendo di leggere alcuni libri che mi erano rimasti in arretrato (conclusioni di serie, ecc.), così poi potrò dedicarmi a libri come quelli di Tolkien, Martin e la Gabaldon con più serenità (?).
      Ho letto La Compagnia dell'Anello e, come ho letto nel post, non vedo l'ora di proseguire. *--*
      Di Martin ho letto i primi due libri della serie, che nella nostra versione corrispondono ai primi quattro perché sono stati divisi, e voglio darmi una mossa perché a) è una serie fantastica asdfghjkl, b) così potrò finalmente continuare la serie tv.

      Elimina
  2. Ero già convinta di leggere la trilogia de "Il cavaliere d'inverno", ma il fatto che l'abbia apprezzata anche tu, mi rende ancora più fiduciosa se possibile!
    Di "Queste oscure materie" ho il volumone della Salani con la trilogia completa e l'ho letto qualche mese fa: devo dire che, se escludiamo i personaggi del saggio re orso Yorek Byrnison e di Lord Asriel che pur con tutta la sua freddezza ha qualcosa di epico, alla fine anch'io ho trovato la storia nel complesso un po' deludente. (Se vuoi dare un'occhiata alla mia recensione ti lascio il link: http://rosaleggoescrivo.blogspot.it/2016/04/queste-oscure-materie-philip-pullman.html).
    per quanto riguarda "Twilight" se sei arrivata fino a "Breaking dawn", sei a posto. "Life and death" non l'ho ancora letto, ma immagino se ne possa fare a meno. Se invece ti avanzasse un po' di tempo libero (mmmh, con tutte queste saghe la vedo difficile), o ti venisse voglia di scoprire qualcosa di più sui vampiri di Stephenie Meyer, su "La breve seconda vita di Bree Tanner" di direi di farci un pensierino, anche perché si legge in un paio d'ore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, guarda, Il cavaliere d'inverno te lo consiglio! Ero molto scettica, ma sono contentissima di averlo letto e che mi sia piaciuto. La ricostruzione storica è molto accurata e la storia d'amore prende molto. Ecco, io ero spaventata da quest'ultimo punto, ma sono riuscita ad apprezzarla, per fortuna!
      C'è stato un breve periodo in cui mi era venuta voglia di rileggere almeno Twilight per vedere che effetto aveva su di me ora, ma è passato! Magari se trovo questo libretto a poco potrei farci un pensierino...
      Grazie per la recensione, vengo a leggerla. c:

      Elimina
  3. The Selection è anche la mia serie guilty pleasure per eccellenza XD è una delle pochissime che recensisco volume per volume, anche se oggettivamente non se lo merita X°°°D
    Outlander e A Song of Ice and Fire sono impegnative e possono spaventare... ma mai come La Ruota del Tempo D: 14 libri sulle mille pagine l'uno. Non mi decido mai ad iniziarla perchè so che mi prenderà anni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahah, esatto! concordo assolutamente per The Selection!
      Aiuto D: sono spaventata.

      Elimina
  4. Ciao Veronica :)
    Molte delle serie che hai citato vorrei leggerle anche io, quella che mi ispira più di tutte ultimamente è The Winner's trilogy, la trama mi incuriosisce troppo e ne parlano tutti bene *-*
    La saga The Selection non ha convinto neanche me finora, il primo libro mi era piaciuto perché era stata una lettura leggera e scorrevole adatta a quel mio periodo, ma il secondo mi aveva un po' delusa, a questo punto continuerò la saga considerandolo un guilty pleasure come te, a meno che The One non mi sorprenda ma ho letto così tante recensioni negative che ho aspettative bassissime...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pamy!
      LEGGI LA SERIE DI MARIE RUTKOSKI! È fantastica, ti piacerà sicuramente.
      The One ti sorprenderà di certo, ma in negativo ... mi sono fatta una marea di risate per le assurdità (almeno dal mio punto di vista) che la Cass ha scritto.

      Elimina

thank u.
i love reading your rolling thoughts.♡